Condizioni generali d‘uso di Interdate S.A.

Versione stampabileVersione PDF

(ultima modifica il 5 giugno 2018)

Preambolo:

Le seguenti condizioni generali d’uso definiscono la fornitura dei servizi di C-Date forniti da Interdate S.A. - 13 rue du Commerce, L-1351 Lussemburgo (qui di seguito denominato „C-Date“). Per tutti i clienti di C-Date valgono esclusivamente le seguenti condizioni generali di contratto, indipendentemente dal fatto che l’uso sia gratuito o a pagamento o se l’utilizzo avvenga al di fuori del territorio italiano. Tali condizioni generali di contratto diventano parte integrante dello stesso. Eventuali condizioni generali del cliente che differiscono dalle presenti non vengono riconosciute. Registrandovi come clienti dichiarate di aver letto attentamente e capito le seguenti condizioni generali d’uso e di averle accettate. Registrandovi, accettate le seguenti condizioni generali d’uso cliccando l’apposito pulsante nel riquadro.

1. Parte integrante del contratto

(1) L’utilizzo delle prestazioni messe a disposizione da C-Date sulla pagina web/applicazione per i clienti registrati fa parte integrante del contratto. Tale servizio sarà solo permesso a quei clienti che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età. Coloro di età inferiore non potranno accedere a tale servizio.

(2) Il cliente potrà accedere a tale servizio, quando, registrandosi, avrà compilato il rispettivo questionario, redatto in base a particolari criteri di C-Date.

(3) Le risposte del cliente alle domande del questionario e ulteriori dati personali verranno inseriti nella banca dati di C-Date e comparati con altri dati di clienti della stessa. Tale conciliabilità avviene sulla base di un algoritmo matematico realizzato da C-Date, che consente la compatibilità fra le asserzioni di due profili di clienti. Come esito della conciliabilità del profilo del cliente stesso con tutti gli altri dati degli altri clienti della banca dati, il cliente riceve una lista di proposte di partner che andrebbero meglio per lui.

2. Conclusione del contratto

(1) L’accesso all’utilizzo del servizio C-Date è subordinato all’iscrizione e il rapporto contrattuale è di carattere gratuito. Qualora una applicazione iOS sia disponibile, la registrazione tramite quest’ultima richiede previamente il download della App tramite l'Apple iTunes App Store. Nel caso in cui sia disponibile una applicazione Android, la registrazione tramite questa, richiede previamente il download della App tramite il Play Store di Google.

Il cliente stipula un rapporto contrattuale gratuito regolato dalle disposizioni delle seguenti condizioni. Le prestazioni di base indicate all’atto dell’iscrizione e le possibilità di ricevere proposte di contatto sono altresì gratuite.

(2) Oltre a ciò, il cliente verrà informato da C-Date in merito a ulteriori prestazioni soggette a pagamento nell’ambito della cosiddetta condizione speciale di socio di appartenza che contempla la considerazione delle proposte di contatto. Prima di procedere al rispettivo utilizzo, il cliente viene informato da C-Date che tali prestazioni sono soggette a costi e circa l’entità degli stessi. Starà al cliente scegliere fra le diverse varianti quale periodo sia quello più adatto alle proprie necessità per acquistare i servizi (l’abbonamento). Il periodo prescelto e definito dal cliente, verrà prolungato automaticamente ad. es. di 6 mesi  in conformità all’art. 6 (4). Inserendo gli estremi di pagamento e cliccando lo spazio „esegui il pagamento“, il cliente si impegna a rispettare il rapporto contrattuale soggetto a costi. A pagamento avvenuto, il cliente potrà utilizzare le prestazioni soggette a costi e tutte le altre prestazioni che sono da ritenersi fondamentalmente gratuite.

(3) C-Date si riserva il diritto di bloccare l’accesso ai suoi servizi a qualsiasi utente, qualora questo/a faccia un uso inappropriato o illegale del servizio o non rispetti gli obblighi espressi nelle Condizioni Generali del Contratto. Tuttavia, l’esclusione dal servizio per una delle ragioni indicate sopra, non comporta l’esenzione del pagamento dell’abbonamento acquistato. Qualsiasi importo fino ad un massimo di 350€ già pagato a C-Date, non verrà quindi rimborsato, bensì sarà conservato da C-Date a titolo penale. C-Date si riserva, inoltre, il diritto di richiedere una sanzione forfettaria di un massimo di 350€ agli utenti che non hanno pagato alcun importo o un importo inferiore a 350€. Questo non impedisce la richiesta di rimborso da parte di C-Date di eventuali spese o perdite effettivamente sostenute.

(4) Il servizio fornito da C-Date è disponibile in linea di principio in maniera continuativa, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. A livello annuale viene garantita una disponibilità del servizio pari al 99,5%. Questo escludendo i periodi di inattività legati ad aggiornamenti del software o manutenzione, e senza tenere in considerazione fattori che sono fuori dal controllo di C-Date, come la non disponibilità di connessione a internet legati ad una mancanza di terzi, o cause di forza maggiore.

3. Condizioni d‘uso

(1) Il cliente dichiara di avere un‘età superiore ai 18 anni in base alle leggi del suo paese e di essere quindi maggiorenne e in completa capacità di agire onde poter adempiere a tutti i punti descritti di questo rapporto contrattuale. Su richiesta, il cliente sarà tenuto a certificare la sua maggiore età presentando il suo passaporto o una copia della sua carta d’identità e una copia del conto corrente o della carta di credito che vengono usate all’atto dell’iscrizione.

(2) L’abbonamento stipulato dal cliente non dovrà essere ripartito o trasmesso ad altre persone. Il cliente si impegna inoltre a non permettere intenzionalmente l’accesso a tale servizio a persone minorenni. Il cliente garantisce personalmente nei riguardi di membri familiari minorenni, amici, conoscenti o altri terzi  della segretezza dei dati di accesso a lui trasmessi.

(3) Il cliente dovrà informare in anticipo C-Date riguardo la modifica dei suoi dati personali necessari all’adempimento della prestazione contrattuale con particolare riferimento alla data di validità della carta di credito o delle coordinate bancarie che servono per usufruire del servizio.

(4) Il cliente si impegna a mantenere la completa segretezza e inoltre gli sarà vietato, salvo previo esplicito consenso da parte dell’autore, di divulgare, pubblicare o di trasmettere a terzi :

- tutti i contatti da lui intrattenuti con altri clienti della piattaforma di servizio di C-Date,

- tutti i dati personali (come indirizzo,nome, telefono e altri numeri) di altri clienti del servizio C-Date, non importa di come questi siano stati recepiti

- eseguire riproduzioni di registrazioni e testi con i quali é stato ottenuto l’accesso al servizio.

(5) Il cliente si impegna a utilizzare il servizio offerto unicamente per scopi personali e per nessun altro motivo che quello della comunicazione personale. Qualsiasi proposito commerciale e industriale della piattaforma di servizio viene esplicitamente vietato e ciò implica in particolare, ma non in modo conclusivo, che tale servizio non può essere utilizzato per offrire merci o prestazioni o per trasmettere dati. Qualora inoltre l’utente utilizzi in maniera inappropriata C-Date o i dati ed informazioni a lui/lei fornite per fini commerciali, sarà obbligato a pagare una penale di 2.500€ per ogni infrazione realizzata, fatte salvo eventuali richieste di risarcimento danni.

(6) Il cliente è obbligato a rispettare le condizioni d’uso a tutela degli altri clienti di C-Date e non potrà usare il Servizio di C-Date per scopi d’abuso. Questo implica in particolare che il cliente si impegna a:

- non inserire nei profili del cliente materiali riprorevoli o illegali nei riguardi dei diritti e della dignità umana o contro i diritti generali della personalità di altri clienti e non divulgare tramite il servizio di C-Date in particolare del materiale compromettente, diffamatorio, pornografico

- non contattare i cienti di C-Date a scopo doloso

- a non mettere sotto pressione o importunare altri clienti in qualsiasi modo considerato sconveniente.

(7) Il cliente si impegna a far sì che il funzionamento ineccepibile e la reperibilità continua del servizio C-Date non venga in qualche modo compromessa o impedita. Ciò implica fra l’altro l’impegno a:

- non praticare alcun invio massivo di messaggi

- noncaricare dati, software che contengano un virus o ulteriori dati del profilo del cliente e a non divulgare gli stessi tramite questo servizio;

- non caricare del materiale nel profilo del cliente o divulgare tramite questo servizio (foto, testi, software, ecc.), che possano compromettere i diritti intellettuali di proprietà di terzi e/o per i quali il cliente non possa presentare dei diritti d’uso sufficienti.

(8) Nel caso in cui, ci fossero dei punti di riferimento riguardo a un uso improprio o illegale, C-Date sarà autorizzata, ma non obbligata ad esaminare tutti quelle informazioni e materiali divulgati nel profilo del cliente per garantire il rispetto delle condizioni sopra riportate e/o la conciliabilità con i diritti in vigore e assicurare un funzionamento e una disponibilità ineccepibili del servizio C-Date.  Il mancato rispetto di queste norme può comportare una modifica o un annullamento delle rispettive informazioni e materiali da parte di C-Date, unitamente al divieto immediato di accesso al servizio C-Date. In caso di dubbio, C-Date ha l’ultimo potere decisionale riguardo all’ammissibilità dell’uso in questione. Per tutti quegli usi/utilizzi non autorizzati del servizio C-Date, si farà ricorso civile/penale.

(9) Il cliente si impegna a far pervenire tutte le comunicazioni  a C-Date via e-mail o per posta agli indirizzi riportati sul rispettivo sito web/applicazione  (u.a. servizio@c-date.it) a meno non gli sia stato conferita esplicitamente, dalle Condizioni Generali del Contratto o dal sito/applicazione, la possibilità di utilizzare altri canali di comunicazione. Di norma C-Date invia notifiche ai suoi utenti loggati utilizzando display template ma può anche contattare i suoi utenti utilizzando gli indirizzi e-mail associati al profilo dell’utente. 

(10) Il cliente prende atto e accetta che tutti i contenuti da lui caricati sul sito/applicazioe di C-Date sono a disposizione di tutti gli utenti al fine di fornire uno spunto per l’approccio con i partner consigliati. Ciò si applica indipendentemente dal fatto che altri clienti possano essere registrati ai servizi forniti da Interdate S.A. tramite altri siti/applicazioni di Interdate S.A. o tramite partner di cooperazione. Reciprocamente, il cliente gode anche dei benefici del database centrale di Interdate S.A. per quello che riguarda i servizi forniti, i quali sono disponibili tramite diversi domini, all’interno di una lista di contatti consigliati.

(11) Il cliente prende atto e accetta che C-Date puó inviare messaggi al suo posto per rendergli/le piú facilel’utilizzazione del servizio e per supportare la comunicazione tra gli utenti. L’utente puó disattivare questa funzione nel suo profilo in qualsiasi momento.

4. Modalità di pagamento, obiezioni

(1) Il cliente può sollevare, entro 6 settimane dal ricevimento della fattura contestata, delle obiezioni per iscritto a C-Date, spiegando il motivo riguardardante la detrazione dei costi contestati o agli eventuali costi messi in conto. Se il cliente non dovesse sollevare delle obiezioni entro 6 settimane, i costi detratti o quelli messi in conto saranno ritenuti approvati.

(2) Non si potrà avanzare un reclamo, qualora  il servizio subisse delle compromissioni di secondaria importanza. Tali compromissioni occorrono quando si é nell’impossibilità di usufruire della propria iscrizione a pagamento per un periodo che non superi i due giorni consecutivi.  I presupposti per riconoscere un reclamo risulteranno dal fatto cheC-Date sarà ritenuta responsabile in caso di indisponibilità dei servizi come da par. 8 delle presenti condizioni generali.

(3) Presentando un’obiezione giustificata, l’iscrizione a pagamento attribuita al cliente in conformità all’ art. 2 (2) verrà prorogata e tale proroga corrisponderà al periodo di tempo in cui il cliente avrà fatto valere l’obiezione giustificata nei riguardi di C-Date. Il cliente ha inoltre il diritto di porre a C-Date un termine di proroga di 5 giorni per procedere al regolare adempimento e di richiedere una nota di credito come da par. 6 (5). Se la causa del reclamo non fosse stata eliminata dopo tale proroga, lui avrà il diritto di disdire il contratto. Il rimborso del credito non ancora utilizzato avviene in conformità al par. 6 (5).

(4) In caso di ritardato o mancato pagamento, C-Date si riserva il diritto di incaricare un’azienda di riscossione allo scopo di far riscuotere tali costi dal cliente. Inoltre C-Date ha il diritto di applicare degli interessi di mora, il cui importo sará calcolato in base alle normative legali.

(5) C-Date si riserva inoltre, nell’ambito delle possibilità legali, di richiedere tutti quei costi che dovessero derivare da un annullamento non giustificato del pagamento tramite carta di credito o dalla contestazione ingiustificata per la riscossione di una nota di debito.

(6) Il cliente può far valere  il diritto di rivalsa o di ritenuta nei riguardi diC-Date sono nella misura in cui il credito passi in giudicato, sia indiscusso o venga riconosciuto.

(7) Nel caso di acquisti In-app effettuati attraverso la applicazione iOS di C-Date, i pagamenti verranno esclusivamente processati attraverso l’Apple iTunes App Store e si atterranno alle regole stabilite dallo stesso. I pagamenti verranno addebitati attraverso l’iTunes account del cliente. Per gli acquisti In-app effettuati attraverso la iOS App, i punti dal (1) al (6) della sezione 4 del presente contratto non sono applicabili. Per obiezioni relative a questo tipo di pagamenti, il cliente deve rivolgersi esclusivamente all’Apple iTunes App Store.

(8) Nel caso di acquisti effettuati attraverso la applicazione Android di C-Date, le procedure di pagamento variano a seconda del metodo di pagamento scelto:

- per i pagamenti effettuati tramite il sistema di pagamento offerto da C-Date, sono applicabili i punti dal (1) al (6) nella sezione 4 riportati sopra.

- Qualora sia stato scelto il metodo di pagamento offerto dall’account Google del cliente, i pagamenti verranno esclusivamente processati attraverso le regole stabilite dal Google PlayStore. I pagamenti saranno pertanto addebitati attraverso l’account Google del cliente. Per gli acquisti effettuati attraverso l’account Google, i punti dal (1) al (6) della sezione 4, non sono applicabili. Per obiezioni relative a questo tipo di pagamenti, il cliente deve rivolgersi esclusivamente al Google Play Store.

5. Tutela dati

La nostra informativa sulla privacy può essere trovata qui: https://www.c-date.it/info/informativa-sulla-privacy.html

6. Rescissione e rinnovo automatico del contratto

(1) Il cliente ha il diritto di recedere in qualsiasi momento dal contratto d’iscrizione gratuita come da art. 2 (1) senza indicarne i motivi. La disdetta dell’iscrizione avviene semplicemente annullando il profilo accedendo al link “Cancella il profilo” nella sezione “Impostazioni” all’interno della web/applicazione di C-Date. La disinstallazione dell’applicazione non comporta la cancellazione del profilo e la serie di dati ad esso collegati.

C-Date sarà altresì autorizzata a disdire entro 14 giorni  il rapporto contrattuale descritto all’art. 2 (1).

La disdetta del rapporto contrattuale gratuito sec. l’art. 2 (1) non compromette il rapporto contrattuale a pagamento sec. Art. 2 (2) per il quale valgono le seguenti normative art. 6 (2). Mediante la cancellazione del profilo, il cliente potrà rinunciare solo a una prestazione da lui non usufruita però già pagata sec. art. 2 (1) e. art. 2 (2) ciò significa che il cliente non riceverà il rimborso dei pagamenti che ha già effettuato.

(2) La disdetta dei servizi a pagamento sec. art. 2 (2) acquistati attraverso il sito web è possibile in ogni caso nell'osservanza del termine che viene comunicato al cliente quando effettua l'iscrizione a pagamento al momento della scelta della durata contrattuale.

La disdetta ordinaria dell’iscrizione a pagamento si intende valida solo se redatta in forma testuale mediante esplicita dichiarazione scritta. Tale disdetta può essere effettuata anche utilizzando il link del sito web di C-Date sempre se dovesse sussistere la possibilità di effettuare la „disdetta via online „ Ai fini di un’univoca attribuzione e per la protezione da usi illeciti, è assolutamente necessario che il cliente indichi in modo leggibile (in stampatello) perlomeno il suo nome completo, la nazione, della quale lui utilizza il servizio C-Date, l’indirizzo e-mail registrato presso C-Date e il suo nome di utente (in alternativa:il codice a lui attribuito).

La disdetta dovrà essere inviata a:

Interdate S.A.
C-Date Servizio clienti / Termination
13 rue du Commerce
L-1351 Luxemburg
Luxemburg

Fax: 00 39 02 95 44 16 52

Nel caso di acquisti In-app effettuati attraverso la applicazione iOS di C-Date, la disdetta del rapporto contrattuale a pagamento verrà processata esclusivamente attraverso l’Apple iTunes App Store e si atterrá alle regole stabilite dallo stesso.

Nel caso di acquisti effettuati attraverso la applicazione Android di C-Date, la disdetta del rapporto contrattuale a pagamento varia a seconda del metodo di pagamento scelto:

- per i pagamenti effettuati tramite il sistema di pagamento offerto da C-Date, verranno applicate le disposizioni presenti nella sezione 6. (2) del presente contratto.

qualora sia stato scelto il metodo di pagamento offerto dall’account Google del cliente, la disdetta del rapporto contrattuale a pagamento verrà processata esclusivamente attraverso le regole stabilite dal Google PlayStore. La disdetta del rapporto contrattuale a pagamento sec art. 2 (2) non compromette il rapporto contrattuale gratuito sec. Art. 2 (1).

(3) Il diritto di recesso da parte di C-Date potrà avvenire senza preavviso in via del tutto eccezionale se il cliente dovesse violare le norme contrattuali riportate dall’art. 3 (1) a 7 utilizzando il servizio in modo illecito. In questo caso C-Date sarà autorizzata a bloccare immediatamente l’accesso al suo servizio. Nel caso in cui il cliente abbia un rapporto contrattuale a pagamento e gratuito e gli venga bloccato l’accesso al servizio per la violazione del contratto, C-Date si riserva il diritto di trattenere tutti quei crediti non ancora usufruiti e messi a disposzione per l’accesso al servizio, quali costi forfettari per la violazione del contratto. Un eventuale importo di credito non verrà rimborsato.

(4)  Il contratto d’iscrizione a pagamento  sec. l’art. 2 (2) si intende automaticamente prorogato per un periodo uguale alla durata contrattuale convenuta (ad. es. per 3 o 6 mesi), fatto salvo il caso in cui  il cliente non proceda alla disdetta del proprio contratto nell´osservanza del termine comunicato al cliente quando effettua l´iscrizione a pagamento al momento della scelta della durata contrattuale, indicando il suo nome completo unitamente al suo pseudonimo.

(5) C-Date ha il diritto di sospendere completamente o solo in parte le prestazioni offerte.  Per quei clienti che avranno già pagato presso C-Date uno dei servizi al momento della sospensione degli stessi e non ne avessero ancora usufruito, riceveranno un rimborso parziale.

7. Proprietà spirituale

Tutti i testi , i grafici, l’interfaccia utenti, interfaccia visibile, foto, marchi, logo, rumori, musica, disegni, linguaggio macchina, programmi, processi, software e ulteriori tecnologie (l’intero contenuto) utilizzati sul sito web/applicazione o nell’ambito del servizio C-Date (ciò implica soprattutto ma non definitivamente il design, la struttura, la scelta, la coordinazione, l’espressione e la disposizione di questo contenuto riportato sul sito web e/o nel servizio) sono di proprietà esclusiva e si trovano sotto il controllo e la licenza diC-Date o dei rispettivi proprietari e sono protetti da diritti commerciali, Copyright, brevetti- e diritti di marchi e ulteriori diritti di proprietà intellettuale e concorrenza sleale. Tutti gli utilizzi autorizzati sono regolati delle presenti condizioni d’uso e quell’uso che esula dalla presenti condizioni dovrà essere concordato anticipatamente con C-Date. Évietato copiare, riprodurre, pubblicare, caricare, trasmettere,rendere pubblico, codificare, tradurre, inviare o distribuire sotto qualsiasi forma  (anche  "rispecchiare") siti web o alcune parti degli stessi su un altro computer, server, sito web, applicazione o a un altro media addetto alla pubblicazione o alla distrubuzione o a un altra impresa commerciale, a meno che C-Date non abbia dato precedentemente un esplicito consenso.

8. Responsabilità

(1) C-Date non può essere ritenuta responsabile qualora nel periodo contrattuale i contatti non si concludano con successo neppure se non dovesse avvenire nessun contatto. Le prese di contatto che si instaurano frai i clienti di C-Date non vengono influenzati dalla stessa e avvengono con mutuo consenso. C-Date risponde unicamente per l’impegno relativo alla trasmissione di un contatto mettendo a disposizione i suoi servizi, non per il suo successo.
Su richiesta del cliente, C-Date concederà una proroga del rapporto contrattuale a pagamento per l’accesso al servizio, nel caso in cui il cliente durante il periodo di abbonamento non abbia raggiunto la quota stabilita di proposte di contatto.

(2) C-Date non può essere considerata responsabile per l’esattezza delle informazioni e dei risultati dei test rilasciati dal cliente al momento della compilazione del questionario. I risultati e la conciliabilità dei profili diei clienti avviene fondamentalmente sulla base  delle informazioni rilasciate alla compilazione del questionario. C-Date non potrà rispondere pertanto neanche per l’esattezza dei risultati dei test e la conciliabilità dei profili del cliente.
C-Date non si assume inoltre nessuna responsabilità per l’esattezza dei dati resi disponibili sulla piattaforma dei servizi o quelli trasmessi dal cliente tramite il servizio.

(3) C-Date non è altresì responsabile per un eventuale uso illecito da parte di terzi e in particolareC-Date non potrà essere ritenuta responsabilie:

- per abusi di altri clienti nei riguardi degli obblighi di utilizzo descritti nell’art. 3 (1) – (7)

- nel caso in cui terze persone vengano a conoscenza di dati personali dei clienti senza autorizzazione, per es. tramite un accesso non autorizzato di „hacker“ alla banca dati.

 (4) C-Date non garantisce che il servizio potrà essere accessibile o utilizzabile ininterrottamente. In particolare C-Date non risponde per disturbi e interruzioni nella qualità di accesso al Servizio, provocati da causa di forza maggiore o da avvenimenti non attribuili a C-Date. Per eventuali interruzioni attribuibili a C-Date valgono le normative all’art. 4 (2).

(5) Per danni non riconducibili alle cause sopra menzionate, C-Date è responsabile solo in caso di dolo o grave negligenza dei suoi organi, collaboratori e personale ausiliario e solo nella misura in cui, in rapporto ad altre cause, lei abbia contribuito al verificarsi del danno.

(6) C-Date risponderà per colpa lieve solo nel caso di lesioni mortali, fisiche o della salute e in caso di violazione di obblighi sostanzaili del contratto.  Casi in cui la responsabilià sarà limitata a danni diretti prevedibili e tipici di contratto.

(7) La garanzia rimane peraltro esclusa

9. Diritto di recesso, Informazioni sull’esercizio del diritto di recesso

(1)       Nel caso di acquisto di servizi a pagamento tramite il sito web di C-Date

Informazioni sull’esercizio del diritto di recesso

Diritto di recesso

Entro quattordici giorni, lei ha diritto a recedere dal presente contratto senza obbligo di fornire alcuna motivazione.

La scadenza per il recesso è di quattordici giorni dalla data della stipula contrattuale.

Per poter esercitare il suo diritto di recesso, lei deve informarci Interdate S.A., C-Date Servizio clienti/Recesso, 13 rue du Commerce, L-1351 Lussemburgo, Lussemburgo (fax: 00 39 02 95 44 16 52, e-mail: servizio@c-date.it), tramite esplicita dichiarazione (es. lettera inviata per posta, per fax o e-mail) in merito alla sua decisione di recedere dal presente contratto. Lei può però questo usare il modello di modulo per il recesso qui allegato (https://www.c-date.it/info/modello-di-modulo-per-il-recesso.html), il quale non è però obbligatorio.

Ai fini del rispetto della scadenza per il recesso, è necessario che lei invii la relativa comunicazione di esercizio del diritto di recesso prima dello scadere del termine indicato per il recesso.

Conseguenze del recesso

Qualora lei receda dal presente contratto, noi abbiamo l’obbligo di restituirle tutti i pagamenti da lei eseguiti e da noi ricevuti, incluse le spese di spedizione (ad eccezione dei costi aggiuntivi generati dalla sua scelta di svolgere una spedizione diversa da quella standard da noi proposta), immediatamente e al più tardi entro quattordici giorni dalla data della nostra ricezione della sua comunicazione di recesso del presente contratto. Per tale rimborso, noi useremo lo stesso mezzo di pagamento usato da lei per la transazione originaria, a meno che non sia stato accordato con lei diversamente; in nessun caso le saranno addebitati costi a causa di tale rimborso.

Qualora lei abbia preteso che i servizi abbiano inizio durante la scadenza per il recesso, allora lei è tenuto a versarci un importo adeguato alla porzione dei servizi da noi già prestati fino al momento nel quale lei ci ha comunicato il suo esercizio di diritto di recesso del presente contratto, in rapporto all’intero volume dei servizi previsti a livello contrattuale.

(2) nel caso di acquisto In-App attraverso la applicazione iOS di C-Date, i clienti devono fare riferimento esclusivamente all’Apple iTunes App Store per fare uso del loro diritto di recesso.

(3) per gli acquisti tramite la applicazione Android di C-Date,  il diritto di recesso varia a seconda del metodo di pagamento scelto:

- per i pagamenti effettuati tramite il sistema di pagamento offerto da C-Date, il diritto di recesso deve effettuato secondo il punto 9 (1) del presente contratto.

- per i pagamenti effettuati tramite Google account, i clienti devono fare riferimento esclusivamente al Google Play Store per fare uso del loro diritto di recesso.

10. Varie

(1) La sede della società Interdate S.A. si trova nel Lussemburgo. I siti web/applicazione diC-Date vengono ospitati sui server della stessa.

(2) Tali condizioni generali d’uso e tutte le normative legali fra il cliente e C-Date sottostano alle norme di legge italiana. I diritti nazionali di protezione dei consumatori di altre nazioni potranno essere applicati nella misura in cui diventi obbligatorio ma non sostanziale. Per ogni controversia fra C-Date senza coinvolgimento dei consumatori l’unico foro competente è la sede di Interdate S.A.

(3) https://ec.europa.eu/consumers/odr/

(4) Nel caso in cui alcune disposizioni del contratto dovessero essere, o divenire, non valide oppure qualora il contratto fosse incompleto, ciò non comprometterà la validità del restante contenuto del contratto. Nella misura in cui queste disposizioni siano inefficaci o incomplete verranno sostituite o completate da delle disposizioni il cui risultato economico si avvicini il più possibile a quello stabilito. 

(5) Modifica delle condizioni generali d’uso:  C-Date si riserva il diritto di modificare in ogni momento le presenti condizioni generali di contratto. A tale proposito, si intendono quelle clausole che regolano il genere e la quantità dei servizi stabiliti per contratto o se C-Date fosse costretta a a fare degli adeguamenti o integrazioni nella misura in cui la giurispudenza subisse delle modifiche e una o più clausole di queste condizioni generali ne siano colpite. Il cliente verrà esplicitamente informato su tutte le modifiche che verranno attuate. Il cliente avrà il diritto di sollevare delle obiezioni riguardo a tali modifiche  entro 14 giorni dalla comunicazione delle stesse. C-Date fa espressamente presente che è possibile opporsi a tale modifica indicando anche la scadenza in cui deve essere inoltrata la medesima. Se il cliente non dovesse disdire il contratto entro tale termine, le modifiche diventeranno parte integrante del contratto al momento dell’entrata in vigore e saranno visibili online sul sito web/applicazione.  Ciò accadrà lo stesso anche se il cliente avrà la possibilità di disdire il contratto. Se il cliente dovesse continuare a utilizzare le prestazioni diC-Date si presuppone che lui abbia accettato le modifiche, ma qualora lui dovesse contestare le condizioni generali modificate, diC-Date avrà in questo caso il diritto di disdire immediatamente il rapporto contrattuale gratuito, come da art. 2 (1). C-Date ha inoltre il diritto di opporsi al prolungamento automatico del rapporto contrattuale a pagamento, esposto all’art. 6 (4) e in questo specifico caso terminerà il rapporto contrattuale a pagamento alla sua scadenza.
C-Date può sollevare  delle obiezioni contro la proroga del rapporto contrattuale a pagamento entro due settimane dalla scadenza del contratto.

Ai clienti verrà pertanto richiesto di prendere atto della versione più attuale, che appare continuamente sul sito web/applicazione. La presenza del cliente sul sito web/applizione presuppone l’accettazione illimitata di tutte le modifiche.